VERBALI PROGRAMMAZIONE DI PLESSO
- PLESSO "MARCO POLO" -

VERBALE 15 GIUGNO 2011
La seduta ha inizio alle ore 9:00.
Si procede alla trattazione dei punti all'O.d.G.

ACCOGLIENZA CLASSI PRIME.

Le insegnanti delle future prime comunicano che le modalità di accoglienza dei nuovi alunni si svolgeranno con medesima modalità dello scorso anno:
accoglienza con uno o più canti da parte di tutta la scuola in palestra, realizzazione di cartelloni di benvenuto e di bandierine.
La seconda parte si svolgerà sempre nella palestra della scuola, le insegnanti proporranno un progetto di accoglienza per i bambini delle classi prime con una fiaba/storia come sfondo integratore.
I bambini della futura classe quinta saranno impegnati nel ruolo di tutor durante l'accoglienza.

VERIFICA MOMENTI DI SCUOLA APERTA.

Dalle riflessioni raccolte dai vari docenti emerge che il momento di scuola aperta delle Miniolimpiadi è sempre vissuto in modo estremamente positivo dalle insegnanti,dai bambini e dai genitori, si ritengono perciò consolidate le modalità organizzative.
Riguardo alla realizzazione della festa di fine anno, il giudizio raccolto dai genitori è stato molto positivo, soprattutto per quanto riguarda le spettacolazioni d'interclasse.
In sede di verifica più docenti hanno condiviso l'opinione che tale festa sia stata un evento positivo nonostante il maltempo che ha ridotto gli spazi per l'accoglienza dei bambini e dei genitori. Il numero elevato di persone presenti non ha reso ben fruibile la visione degli stand allestiti dalle varie classi e anche la merenda è risultata un po' difficoltosa da gestire.
Ci si ripropone, per il prossimo anno, di ripresentare a tutti i bambini della scuola gli spettacoli d'interclasse. Il momento più indicato sarebbe nell'ultima settimana di scuola.

LA SCUOLA È MIA E L'ABBELISCO IO.

Progetto murales
Quest'anno sono stati realizzati nel plesso due murales con la collaborazione dell'educatore comunale Roberto Antonelli, in tale progetto sono stati coinvolti un gruppo di alunni d.v.a. presenti nelle diverse classi del plesso.
Per quanto riguarda l'abbellimento del locale adibito a mensa, si è deciso di decorare il muro applicando le sagome dei pesci realizzate dalle classi prime ed inoltre di appendere alle plafoniere i "mobile" con sagome marine realizzati dalle seconde.

Progetto orto–giardino
Quest'anno sono state realizzate attività di orto–giardino in grandi vasche poste davanti all'ingresso della scuola. Tale progetto ha coinvolto le classi prime, un gruppetti di bambini d.v.a. e un gruppo frequentante il pre e post scuola.
L'esperienza è risultata positiva e ci si ripropone quindi di utilizzare questa modalità anche per il prossimo anno scolastico.

Il plesso è concorde nel richiedere al comune la realizzazione di un'isola in cemento,vicino alla fontanella nel giardino retrostante la scuola, da utilizzare come piattaforma ecologica. Tale area verrebbe poi circondata da vasche di piante. Questo al fine di creare un punto di raccolta per i rifiuti dignitoso e non accessibile ai bambini.

Nel giardino davanti ,dove adesso si trova il punto di raccolta rifiuti,si propone l'acquisto di un gazebo e un tavolo da esterno in modo da creare un ulteriore angolo di gioco per i bambini della scuola.
Per l'acquisto di tali attrezzature si utilizzeranno i fondi di plesso e inoltre ci si propone come alternativa anche quella di cercare sponsorizzazioni. A tal fine si propone per il prossimo anno di creare un sottogruppo di genitori, nel comitato Gemap, coadiuvato dalle responsabile per la sicurezza Cecilia Uboldi che si occupi proprio di questioni di sicurezza ed abbellimento della struttura scolastica.

COMUNICAZIONI DEI REFERENTI DI LABORATORIO ED ACQUISTI PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO.

Palestra
L'insegnante Tasinazzo comunica gli acquisti necessari per le attività di palestra:
bastoni;
cerchi piatti;
palline di spugna;
elastici;
corda lunga.

Aula di pittura
L'insegnante De Sio comunica che è pronto l'elenco di materiale di consumo per l'aula di pittura: fogli, pennarelli,pastelli,cartoncini...

Laboratorio di informatica
Si propone l'acquisto di una quarantina di sedie chiedendo un fondo all'Associazione dei genitori.
L'insegnate Gorla comunica che nel corso dell'anno scolastico è stato usato troppo toner infatti, sono state fatte circa mille copie con le stampanti. Si ricorda a tutti i docenti che la stampante non è una fotocopiatrice, si avverte anche di prestare sempre attenzione ai processi di coda che vanno cancellati ogni volta che si termina un lavoro.
Viene inoltre comunicato che, in seguito alla sparizione della chiavetta Wireless in biblioteca, ora il sistema è stato realizzato in muratura.

Aula di musica
Gli insegnati sono tutti concordi nell'utilizzare l'aula che rimarrà vuota al primo piano coma aula di musica,qui verrà disposto l'impianto stereo donato da un genitore della scuola per proporre attività di ascolto di maggior qualità e in un ambiente più raccolto.
Si comunica inoltre che sono stati acquistati nuovi strumenti (tamburelli,xilofoni) per la scuola.
Si decide di informarsi sul costo di un carrello per la raccolta ordinata degli strumenti musicali che ne renderebbe per un più facile anche l'utilizzo nei vari spostamenti.

TRASLOCO CLASSI E L.I.M.

Si concordano le modalità di trasloco per il prossimo anno scolastico:
le future prime andranno al primo piano nelle aule antistanti la zona insegnanti,
le future seconde saliranno al secondo piano per facilitare l'installazione della L.I.M. nella classe 2^B,
le future terze resteranno al primo piano,
la future quarte e la quinta resteranno nelle loro attuali aule al secondo piano.
l'aula rimasta vuota al primo piano verrà adibita ad attività di ascolto musicale e visione di filmati. Si predisporrà al suo interno un armadio in cui custodire tutto il materiale multimediale, audio e il video proiettore portatile.

La proposta di utilizzare i fondi per acquistare solo proiettori per le L.I.M. viene bocciata perché ritenuta un acquisto inutile e rischioso.

L'insegnate Gorla comunica al plesso la sua disponibilità a tenere un corso interno sull'utilizzo della L.I.M. nel prossimo anno scolastico ed anche a lasciare la sua aula a disposizione di chi desiderasse sperimentare qualche attività.

Ci si propone per il prossimo anno di predisporre un momento di incontro a settembre, in cui la collega referente delle multimedialità possa spiegare a tutti gli insegnati il funzionamento delle nuove strumentazioni acquistate dal plesso (videocamere, proiettore...).



La riunione ha termine alle ore 12:30.

il segretarioil coordinatore
Paola MelliniSabrina De Rinaldis

Torna all'inizio